È tempo di fare delle modifiche per migliorare il sito aziendale, ma non sai da che parte cominciare. Comprendiamo la tua confusione, non è una scelta facile da prendere e con tutta probabilità avrai sentito molte opinioni al riguardo. Una cosa è importante: modificare il sito aziendale dovrebbe sempre essere una decisione di business e non prettamente legata a gusti estetici e di design. La prima domanda che devi porti quindi è: cosa voglio ottenere dal mio attuale sito aziendale? Cosa potrei lasciare invariato e cosa cambiare? Pensare al sito web come una semplice vetrina è un’idea obsoleta e soprattutto limitante considerando le tante opportunità che Internet offre, dall’attrarre nuovi clienti fino all’aumentare le conversioni. Una volta compreso quello che vuoi raggiungere, magari con l’aiuto di persone competenti nel settore, considera anche altre variabili:   - il tuo sito è responsive? I design di tipo responsive, ossia quelli che si adattano automaticamente agli schermi di smartphone, tablet...