fbpx

Instagram è un Social Network che negli ultimi anni ha ottenuto un successo crescente. Se hai un account Instagram Business e desideri aumentare i tuoi followers, ecco qualche consiglio che può tornarti utile! Crea un piano editoriale Quando si parla di Social Network, l’organizzazione è tutto! Creare un piano editoriale dettagliato con immagine da pubblicare, testo del copy, hashtag e data di pubblicazione è fondamentale per non lasciare il tuo account sguarnito e dare una cadenza precisa alle pubblicazioni. Per la pianificazione esiste una fantastica APP che ti consigliamo di scaricare. Si chiama Planoly e ti permette di avere una preview su come apparirà il feed ancor prima che tu abbia pubblicato la foto. Usa foto di qualità Instagram è un Social Network basato sulle foto ed è indispensabile che queste siano di ottima qualità. Se hai intenzione di aumentare i tuoi followers su Instagram, potrebbe essere un’ottima idea quella di migliorare...

Google My Business è un potente strumento che Google mette a disposizione per dare valore alla propria attività in maniera del tutto gratuita. Premettiamo che non è un’alternativa al sito web, che rimane sempre il miglior mezzo per dare risalto alla tua azienda, al tuo know-how e consente anche di potenziare la tua visibilità se associato ad altre attività di Web Marketing come la SEO o le campagne ADS. Detto ciò, non puoi permetterti di ignorare Google My Business, soprattutto perché è piuttosto facile da usare e, come già detto, è gratuito! Mica poco! Grazie a Google My Business hai modo di comunicare molte informazioni come il nome della tua azienda, l’indirizzo – apparendo su Google Maps – il numero di telefono, i servizi che offri, gli orari di apertura, le immagini dei prodotti e servizi che offri e molto altro. Ecco quindi qualche consiglio su come sfruttare al meglio questa opportunità che...

Le potenzialità di un negozio online sono molte: in primis quella di poter vendere in ogni angolo del Mondo, senza confini, e avere dunque una clientela molto numerosa Ci sono però alcune caratteristiche che un sito e-Commerce dovrebbe avere per funzionare bene; vediamo insieme quali sono: Un’ottima user experience L’esperienza dell’utente è fondamentale. Pensa a un negozio fisico dove la merce è riposta alla rinfusa e dove i clienti non riescono nemmeno a rigirarsi: le vendite calerebbero a picco. Lo stesso discorso vale per un negozio online. L’utente che ci arriva deve capire subito dove si trova la merce e come fare ad acquistarla. Sono quindi necessarie una homepage chiara e pulita, senza inutili fronzoli, delle schede prodotto esaustive e un processo di check-out intuitivo. Ricordati che chi vende online ha pochi minuti – se non addirittura una manciata di secondi – per concludere una vendita, quindi fin da subito il cliente...

In questi giorni stiamo vivendo un’esperienza surreale, che nessuno di noi si sarebbe mai immaginato. Il lockdown del nostro Paese ha portato ad un cambio drastico e un riadattamento temporaneo delle nostre abitudini. Chi lavora nel mondo digitale si è potuto attrezzare per continuare lo svolgimento della propria attività da casa e questo è quello che ha fatto il nostro team: siamo tutti organizzati e stiamo lavorando da remoto e insieme stiamo capendo come rimboccarci le maniche e trarre qualcosa di buono da questa situazione disastrosa. Il Web in questo senso ci viene in supporto e ci dà tante risorse che tutti possono sfruttare a loro vantaggio. L’e-Commerce si annovera tra queste. Tutti i negozi fisici sono chiusi e non soltanto quelli che vendono beni, ma anche quelli che vendono servizi e sono tante le persone che decidono di approvvigionarsi online e acquistare sui siti e-Commerce quello di cui hanno bisogno. Dalla...

Tempi di viralità In tempi come questi non sarebbe opportuno parlare di viralità, ma purtroppo ancora nel vocabolario web non è stato coniato un termine diverso. La viralità si diffonde su Internet a livelli e velocità ben più ampie di qualsiasi altro virus umano. Ecco in breve i trend che meritano la nostra attenzione quest'anno:   L'anno passato è stata la volta di TikTok, il social media cinese nato nel 2016 e diffusissimo fra millennials e generazione Z che permette di creare e condividere video musicali da 15/30 secondi. L'app ha raggiunto 1 miliardo di utenti in un arco di tempo brevissimo e prevede di crescere e allargare il suo bacino di utenza anche ai più grandi. La realtà aumentata che già aveva conquistato vari settori, da quello dei videogiochi a quello del turismo, verrà integrata nelle strategie creative attraverso campagne di ad altissimo engagement, per la loro natura virtuale e fisica allo...