strategie-black-friday-e-commerce

Black Friday? No panic, vi aiutiamo noi

Il Black Friday è una giornata di sconti diventata ricorrenza annuale su territorio mondiale

Può concentrarsi in un solo giorno o in una settimana, solitamente intorno a Novembre, comunque prima di Natale, ed è l’evento che porta più conversioni, acquisti e traffico a tutti i possessori di un commercio online o offline. Quest’anno cadrà il 29 Novembre, per l’esattezza. E’ seguito a ruota da un’altra giornata, forse ancora più stressante a livello commerciale, quella del Cyber Monday, per gli ultimi imperdibili sconti dell’anno. Se avete già un e-commerce o una rivendita online di qualsiasi genere, le vostre domande in merito potrebbero essere tendenzialmente due, molto diverse:
  • Non ho traffico sul mio sito, come posso aumentarlo?
  • Ho troppo traffico sul mio sito, se tutti entrano allo stesso momento dovrò gestire troppi acquisti!
Sfortunatamente per voi dubitiamo che vi troverete ad affrontare quest’ultima situazione, ad ogni modo è certo che se lavorerete bene, con i piccoli consigli strategici che vi daremo, il vostro traffico sul sito aumenterà e lo farà molto velocemente. Per non incombere in un auspicabile sovraffollamento del vostro sito web, o del vostro cervello, ci sono quindi alcune strategie che possiamo passarvi sotto banco.
1. Servizio clienti al top
Il semplice fatto di avere un servizio clienti per molti di voi potrebbe già essere una novità assoluta, ma questo non ci deve né spaventare né bastare. Il servizio clienti per chi possiede un e-commerce è ormai diventato un must-have da quando la promozione e il processo di vendita sono diventati sempre più one-to-one. Le persone tendono ad acquistare sempre più online e sempre più da sole. Durante il periodo del Black Friday e del Cyber Monday gli acquisti online sono aumentati del 16,7% rispetto a quelli del 2017.
2. L’infrastruttura, prima di tutto
Quando il traffico aumenta siamo sempre tutti contenti, per carità! Ma che cosa succederebbe se il vostro e-commerce vedesse arrivare centinaia di visitatori al giorno che generano anche conversioni (movimenti, azioni, clic o acquisti) e ci fosse un improvviso bug del sistema per sovraccarico del server o per un hackeraggio? Dotarsi di una solida infrastruttura e di una rete di tecnici che si occupino di aggiornare regolarmente il sistema e fare il back-up dei dati diventa fondamentale prima di lanciarsi nella giungla del Black Friday e Cyber Monday!
3. Create interesse e stuzzicate il vostro pubblico
Il vostro pubblico potrebbe conoscervi come le sue tasche, ma nei casi più diffusi è l’esatto contrario: non sa chi siate e non ha mai sentito parlare di voi. Come convinciamo questo potenziale cliente ad entrare nel vostro bellissimo e confortevole negozio e farlo acquistare? Utilizzate tutte le armi a vostra disposizione: campagne social mirate, foto o video accattivanti, e-mail marketing. Le newsletter, in particolare, sono un ottimo mezzo per diffondere promozioni a tempo limite nei periodi caldi. Anche i social posso essere di aiuto, ma fatevi consigliare da un esperto per non rischiare di spendere tanti soldi in sponsorizzazioni senza risultato perché poco accattivanti o mirate a un pubblico non interessato al vostro prodotto o peggio che l’ha già acquistato.
4. Migliorate l’esperienza di acquisto
Quando si entra in un negozio fisico e si trova subito qualcuno ad accoglierci, ad ascoltarci e a guidarci verso quello che più ci interessa ci sentiamo coccolati e amati. Quella è la sensazione che vogliamo che il vostro potenziale cliente abbia nell’impatto immediato col vostro negozio online: più l’utente si sentirà protetto e guidato, più rapido e probabile sarà il suo processo di acquisto. Questo percorso si facilita migliorando la cosiddetta user experience, attraverso una grafica pulita e decisa, caratteri visibili da tutti i dispositivi, la presenza di pulsanti di richiamo all’acquisto, un menu chiaro e ben strutturato da cui accedere immediatamente alle principali categorie prodotto.
5. Sfruttate altri marchi più conosciuti per creare la vostra audience
Questo funziona soprattutto per le campagne advertising social o Google, e si tratta di una tecnica molto efficace per trovare il tuo pubblico cosiddetto look alike, cioè il pubblico che più somiglia al vostro, quindi concentrare su di loro tutte le spese ed energie. Dove troviamo un bacino di pubblico che acquisterebbe i vostri prodotti? Semplice, ma non così tanto: presso un marchio simile che sappiamo che hanno acquistato precedentemente con una certa regolarità. Non è facile, come dicevamo, ma un professionista può aiutarvi ad incanalare le vostre attività promozionali, e quindi i vostri risparmi, su un’audience verosimilmente interessata a ciò che le proponete.
6. Remarketing remarketing remarketing
Qualcuno ha visitato il vostro sito un attimo, ci è finito per sbaglio ed è uscito subito oppure, meglio ancora, ha digitato qualche parola chiave sui motori di ricerca e ci è approdato? Potrebbe essere uscito subito perché non ha trovato immediatamente quello che cercava, oppure perché cercava qualcosa di diverso, ad ogni modo possiamo aiutarlo a trovare quello che fa per lui. La vostra web agency può aiutarvi a realizzare strategie di remarketing, annunci che compaiono su Google al momento in cui l’utente prosegue la sua ricerca sul web. Se approda su un altro sito che vende esattamente i vostri stessi oggetti (com’è probabile che sia), si vedrà comparire i vostri banner di sponsorizzazione o, meglio, le vostre promozioni, e potremmo convincerlo a tornare da voi. Siate sempre carini e disponibili, ma anche concreti e diretti al punto, perché il cliente vuole essere coccolato ma avrà bisogno di un aiuto immediato, altrimenti perderà l’occasione che gli ha offerto qualche vostro competitor e la vostra allo stesso tempo!

In generale, no panic! Se la vostra web agency è astuta, insieme affronterete il Black Friday come un’occasione proficua per aumentare considerevolmente il fatturato.

Margherita Cavaciocchi
Margherita Cavaciocchi
cavaciocchi@abaco-engineering.it

Margherita Cavaciocchi

Web Content strategist

 

 

La strega Margot è la più abile nell’arte dell’illusionismo.
Con i suoi trucchi di magia nera riesce a trasformare i pessimi in buoni contenuti plasmando le immagini e i testi a suo piacimento. Amante della scrittura, si cimenta anche nella fotografia e nella realizzazione di video professionali. E’ maniaca della sintassi, la grammatica e la semantica. Non le scappa una virgola e punisce severamente chiunque scriva senza attenzione i propri contenuti!
La sua frase preferita: “Il linguaggio della verità è semplice”, Lucio Anneo Seneca.

No Comments

Post A Comment